<<Learning what you already know>>

con opere di


Rebecca Agnes, Alvise Bittente, Cuoghi Corsello, Serena Vestrucci, Goldschmied &
Chiari, DER Sabina, Marta Iorio, Giuseppe Pietroniro, Marco Raparelli, Genuardi/Ruta,
Luca Bertolo, Alessandro Sarra e Zimmerfrei.

Image description


Baby-Bloom è un progetto ideato da Stefania Galegati Shines nel 2013. Avvicina il mondo dell'arte a quello dei bambini chiedendo agli artisti di pensare un'opera appositamente per un pubblico giovanissimo. Un'opera che diventa un prezioso supporto morale ed
estetico per accompagnare il bambino nella crescita.
E' una specificità esistente nel mondo del cinema, della letteratura e della musica... ma non ha ancora preso una forma definita nel mondo dell'arte visiva. Negli anni scorsi Baby-Bloom ha collaborato con Dudi libreria per ragazzi, il Museo Riso
di Palermo e Il Sogno del Bambino di Ravenna.


In mostra ci saranno le opere realizzate per bambini da Alessandro Sarra (Pensare un cielo, 2014); il progetto per un wall painting di Luca Bertolo; il video del gruppo Zimmerfrei realizzato a piazza Politeama nel dicembre 2013 (Panorama Palermo); Dove
andranno a finire i palloncini, quando sfuggono di mano ai bambini? 2014, serie di serigrafie di Marco Raparelli; Azzurrina, serie fotografica scaturita dal laboratorio del duo Cuoghi e Corsello; Fuggettaboutit, 2015, il memory di Marta Iorio prodotto in collaborazione con Stefania Galegati Shines e i bambini del laboratorio; la mappa del mondo ricamata di Rebecca Agnes, per ricamare tutti i soggiorni del bambino a cui sarà affidata questa opera; il tavolo Risiko di Genuardi/Ruta; i bavaglini Dirty Artist di
Goldschmied& Chiari; il video 67 lbs di DER Sabina; Serena Vestrucci con Alpi Prealpi Appennini, un orizzonte pensato per la camera da letto; il collage di Giuseppe Pietroniro e infine il disegno Babybingbang allight di Alvise Bittente.



Image description
Image description
Image description
Image description
Image description
Image description